Nascondeva 10 kg di stupefacenti tra il ripostiglio e la cantina: foggiano incastrato dal cane 'Geko' e arrestato

Dopo vari servizi di appostamento, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro hanno scoperto l'ingrosso della droga e hanno arrestato un 35enne foggiano. Sequestrati anche 2900 euro

Immagine di repertorio

Per gli inquirenti sono possibili 'punti di rifornimento' di stupefacente per gli spacciatori al dettaglio. Dopo vari servizi di appostamento, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro hanno scoperto l'ingrosso della droga e hanno arrestato B.T., 35enne foggiano.

Come riporta BolognaToday.it, con l'ausilio del pastore tedesco "Geko", i militari hanno fatto irruzione in un appartamento di via Altaseta, a Bologna, dove, tra il ripostiglio e la cantina, sono stati rinvenuti 7,5 kg di hashish, 1,8 kg di marijuana, 205 grammi di cocaina, tre bilancini di precisione, materiale per il  confezionamento, una macchina per il sotto vuoto, una pistola a salve priva del tappo rosso e 2.900 euro. 

Sempre in serata i militari della Stazione San Ruffillo, appostati da alcuni giorni, hanno potuto trovare riscontro alle segnalazioni dei cittadini, nonché risalire al fornitore di altri soggetti arrestati, così hanno perquisito un appartamento in via Zanardi.  

Lì hanno ammanettato anche un pregiudicato bolognese di 41 anni, volto noto alle forze dell'ordine anche per i suoi precedenti in materia di stupefacenti. In varie stanze della casa hanno scovato un chilo e due etti di marijuana, 33 grammi di cocaina e 900 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Puglia. I positivi scendono sotto quota mille. Zero contagi e nessuna vittima in Capitanata

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Ingerisce una sostanza nociva, errore fatale a Monte Sant'Angelo: Donato Ciuffreda non ce l'ha fatta. "Un ragazzo buono"

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento