menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Nei guai foggiano in cura in una comunità terapeutica di Ravenna: arrestato, dovrà scontare più di 6 anni di carcere

L'uomo, 28enne foggiano, dovrà rispondere di furto aggravato, ricettazione, danneggiamento e danneggiamento seguito da incendio, tutti reati messi a segno negli anni dal 2015 al 2019 a Foggia. Ora è in carcere, a Ravenna

Nei guai foggiano domiciliato in una comunità terapeutica a Ravenna, arrestato dalla polizia in esecuzione di un provvedimento della procura di Foggia che ne ha disposto la carcerazione.

L'uomo, 28enne foggiano con precedenti per reati contro il patrimonio e già in regime degli arresti domiciliari, dovrà rispondere dei reati di furto aggravato, ricettazione, danneggiamento e danneggiamento seguito da incendio. Per i reati di cui si è reso responsabile, tutti messi a segno negli anni dal 2015 al 2019 a Foggia, l'uomo ha riportato una condanna alla pena di 6 anni e 6 mesi di reclusione. Ora è al carcere di Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento