Su di giri, rientra in casa e picchia moglie e figlio: arrestato

L'uomo, un 51enne foggiano, è stato trovato palesemente ubriaco, mentre prendeva a calci e pugni la porta della propria abitazione. E' il quarto caso di violenza in famiglia negli ultimi quindici giorni

Dopo il caso dell'uomo che ha gettato dell'acido sul viso di moglie e figlio lo scorso 21 marzo, del ragazzo che ha ferito la madre e danneggiato la macchina del padre lo scorso 24 marzo, e della vendetta dei familiari di una ragazza nei confronti del suo ex fidanzato, terminato con il ferimento a colpi d'arma da fuoco del suocero da parte del genero, si registra purtroppo un nuovo caso di violenza familiare. 

Protagonista, un 51enne foggiano, reo di aver malmenato moglie e figlio. L'uomo, è stato trovato, in evidente stato di ubriachezza, mentre prendeva a calci e pugni la porta della sua abitazione nella periferia di Foggia.

L'uomo, le cui violenze erano reiterate, stando a quanto dichiarato dalle vittime, è stato arrestato dalla Polizia.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento