Nascondeva quattro pistole tra la camera da letto e il bagno: arrestato

Si tratta di un 44enne originario di Napoli ma residente a Foggia, arrestato dal gruppo 'Falchi' per detenzione illegale di armi clandestine

Immagine di repertorio

Nascondeva quattro pistole e relative munizioni negli armadi della camera da letto e del bagno. E’ quanto scoperto dagli agenti della squadra mobile di Foggia, nell’abitazione di un 44enne originario di Napoli ma residente a Foggia, arrestato per detenzione illegale di armi clandestine.

Il fatto risale alla mattinata del 24 ottobre, quando verso le 10, gli agenti - nel contesto di una più ampia attività investigativa volta al contrasto del traffico di armi - hanno eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell'uomo, già gravato da pregiudizi di polizia per reati in materia di armi e contro il patrimonio.

Nel corso dell’attività di polizia giudiziaria gli agenti del gruppo 'Falchi' hanno rinvenuto, all’interno di un armadio della camera da letto e di un altro posto nel vano bagno, occultate dietro alcuni indumenti quattro pistole: nel dettaglio, un revolver Smith & Wesson privo di numero di matricola identificativa e un revolver in calibro 32 di probabile fabbricazione artigianale.

Ancora, la polizia ha recuperato un altro revolver marca Extractor con matricola abrasa e un ultimo revolver in calibro 6mm. marchio di fabbrica “RTS”, completo di sette proiettili inseriti nel tamburo. Sulla base di quanto emerso, il 44enne è stato tratto arrestato e condotto presso la locale casa circondariale, a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento