Carabinieri sventano furto in via Rovelli: ladro scappa ma si schianta con l'auto su un marciapiede

E' accaduto a Foggia all'alba di domenica mattina. L'uomo, un 38enne di Foggia con precedenti specifici, alla vista dei carabinieri è salito in macchina ma è andato a finire contro un marciapiede

L'arrestato e l'asta di ferro

Si chiama Saverio Sepe e ha 38 anni, il foggiano con precedenti specifici arrestato all’alba di domenica dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Foggia mentre tentava di mettere a segno un furto ai danni di un’edicola di via Luigi Rovelli. L'uomo, alla vista dei carabinieri, ha tentato la fuga a bordo della sua Suzuki Ignis ma dopo pochi metri si è schiantato su di un marciapiede ed è stato prontamente bloccato.

Il sopralluogo dei carabinieri presso l’attività commerciale ha permesso di rinvenire un’asta di ferro che Sepe avrebbe utilizzato per crearsi un varco e penetrare all’interno. Sono in corso le indagini per verificare se il Sepe sia autore di furti del genere avvenuti in città nei giorni scorsi. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa di essere processato presso il Tribunale di Foggia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento