Per provare il fucile esce di casa e spara, panico tra i residenti: arrestato 41enne

Arrestato Gianluca Carnevale, foggiano, che dovrà rispondere di detenzione illegale di armi e ricettazione: il fucile calibro 12, a canne mozze, recuperato dai militari, è risultato infatti oggetto di furto

FOTO R. D'AGOSTINO

Voleva assicurarsi che il fucile funzionasse. E per questo non ha esitato ad esplodere alcuni colpi all'esterno della sua abitazione, lungo la Statale 16, in agro di Foggia. Tutto ciò, gettando nel panico residenti ed automobilisti in transito che, uditi gli spari, hanno immediatamente lanciato l’allarme al 112.

SCARCERATO GIANLUCA CARNEVALE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il fatto, i carabinieri hanno arrestato il 41enne incensurato Gianluca Carnevale, foggiano, che dovrà rispondere di detenzione illegale di armi e ricettazione. Sì, perché il fucile calibro 12, a canne mozze, recuperato dai militari sotto le tegole del tetto della sua abitazione, è risultato essere oggetto di furto. Carnevale è stato associato in carcere, mentre sull’arma sequestrata verranno effettuati gli esami balistici del caso. Nei pressi dell’abitazione del 41enne, inoltre, sono stati recuperati alcuni colpi di cartuccia già esplosi, verosimilmente gli “spari” segnalati dai cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento