Sospettato di spacciare eroina, carabinieri trovano un etto di stupefacente in casa: arrestato

L'uomo 45enne di Foggia è stato arrestato. Durante la perquisizione, sequestrato anche materiale utile al confezionamento delle dosi, da cedere in cambio di soldi

Immagine di repertorio

Incontrava e smerciava la droga, in particolar modo eroina, ovunque. Anche nel cuore del centro storico di Nichelino, a Torino. Anche nella zona della chiesa antica, nell'area di via Stupinigi. E, soprattutto, a qualsiasi ora, mattino compreso.

Ma l'uomo, foggiano di 45 anni, è stato arrestato l'altro giorno dai carabinieri. Come riporta TorinoToday.it, durante la perquisizione domiciliare, è stato trovato un etto di eroina, oltre al materiale per il confezionamento delle diverse dosi, da cedere in cambio di soldi. Droga e materiale che sono stati subito sequestrati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento