Sospettato di spacciare eroina, carabinieri trovano un etto di stupefacente in casa: arrestato

L'uomo 45enne di Foggia è stato arrestato. Durante la perquisizione, sequestrato anche materiale utile al confezionamento delle dosi, da cedere in cambio di soldi

Immagine di repertorio

Incontrava e smerciava la droga, in particolar modo eroina, ovunque. Anche nel cuore del centro storico di Nichelino, a Torino. Anche nella zona della chiesa antica, nell'area di via Stupinigi. E, soprattutto, a qualsiasi ora, mattino compreso.

Ma l'uomo, foggiano di 45 anni, è stato arrestato l'altro giorno dai carabinieri. Come riporta TorinoToday.it, durante la perquisizione domiciliare, è stato trovato un etto di eroina, oltre al materiale per il confezionamento delle diverse dosi, da cedere in cambio di soldi. Droga e materiale che sono stati subito sequestrati. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento