Si aggira per la città con fare sospetto, i 'Falchi' lo fermano e gli trovano dosi cocaina ed eroina: arrestato

Arrestato Saverio Consalvo, foggiano classe 1992, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Foto di repertorio

Ieri gli agenti della Polizia di Stato appartenenti alla Squadra Mobile-Gruppo Falchi, nell’ambito di un’attività preordinata al contrasto dei reati inerenti il traffico e lo spaccio di droga, hanno arrestato Saverio Consalvo, foggiano classe 1992, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

A seguito di ina perquisizione personale del malvivente, che si aggirava con fare sospetto, venivano rinvenute 19 dosi di cocaina e cinque di eroina già suddivise in piccoli involucri, per un peso complessivo rispettivamente di 4,5 grammi e 2,75 grammi.

A seguito di perquisizione personale, l’accurato controllo della Polizia permetteva altresì di rivenire occultate banconote di piccolo taglio, ritenuto frutto della cessione della sostanza stupefacente.

L’attività d’indagine si estendeva presso la sua abitazione, al cui interno veniva trovato materiale per il confezionamento. Al termine delle formalità di rito l’arrestato veniva posto al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento