rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Candela

Polizia gli intima l'alt, ma preme l'acceleratore e scappa: rientrava da Napoli con 80 kg di 'bionde' di contrabbando

L'uomo, un pregiudicato foggiano, è stato intercettato dalla Polstrada al casello di Candela, e poi arrestato lungo la SP 98. I tabacchi di contrabbando erano stati acquistati a Napoli

In auto con un carico di 80 kg di sigarette di contrabbando acquistate nel Napoletano. E' quanto scoperto dagli agenti della sottosezione autostradale della Polstrada, nei pressi del casello di Candela, in A16.

Gli agenti avevano intimato l'alt all'auto in corsa, ma il conducente - un pregiudicato foggiano - invece di arrestare il veicolo ha ingranato la marcia uscendo in tutta fretta dall'autostrada.

L'uomo è stato poi fermato lungo la SP 98, dopo un  breve inseguimento durato un paio di chilometri: all'esito del controllo, l'uomo è stato trovato in possesso di 80 kg di sigarette di contrabbando acquistate a Napoli. L'uomo è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia gli intima l'alt, ma preme l'acceleratore e scappa: rientrava da Napoli con 80 kg di 'bionde' di contrabbando

FoggiaToday è in caricamento