menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Anziano nascondeva munizioni da guerra nel garage di casa: scatta il controllo di polizia, arrestato

L'uomo, 72enne con precedenti di polizia, è stato sottoposto al controllo degli agenti delle 'Volanti' e del Reparto prevenzione crimine. Tutto il materiale recuperato è stato sequestrato. Per lui scattano gli arresti domiciliari

Deteneva illegalmente munizionamento da guerra all'interno del box: nei guai un 72enne foggiano, con numerosi precedenti di polizia.

Lo scorso 29 ottobre, l'uomo è incappato nei controlli degli agenti delle 'Volanti' della questura di Foggia e del Reparto prevenzione crimine: nel corso di un servizio che prevedeva perquisizioni domiciliari, gli agenti hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione dell'anziano. 

Il controllo è stato esteso anche ad un box di suo esclusivo utilizzo e da dopo una ricerca approfondita sono state rinvenute cartucce, classificate come munizionamento da guerra.

Tutto il materiale recuperato è stato sottoposto a sequestro e l'uomo, per quanto accertato, è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha convalidato l’arresto. Risponderà della detenzione illegale di munizionamento da guerra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento