menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo del delitto - FOTO D'AGOSTINO

Il luogo del delitto - FOTO D'AGOSTINO

Donna trovata morta nelle palazzine abbandonate di via Miranda, c'è un arresto

Un uomo di 33 anni, Youssef Bellali, di nazionalità marocchina, è stato fermato dagli agenti della squadra mobile di Foggia perchè ritenuto responsabile del reato di omicidio preterintenzionale di Paola Roma, foggiana di 47 anni

Un uomo di 33 anni, Youssef Bellali, di nazionalità marocchina, è stato fermato dagli agenti della squadra mobile di Foggia perchè ritenuto responsabile del reato di omicidio preterintenzionale di Paola Roma, foggiana di 47 anni. La donna, lo ricordiamo, fu rinvenuta priva di vita all'interno delle ex palazzine 'Gozzini', in via Miranda, la mattina del 2 novembre dello scorso anno. I dettagli dell'operazione verranno forniti in sede di conferenza stampa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento