menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Preso lo 'scooterista pirata' che ha investito l'agente Rizzi: ha 17 anni. Pierluigi è fuori pericolo

Migliorano le condizioni di Pierluigi Rizzi, l'agente di polizia locale investito a Borgo Croci. Individuato e denunciato a piede libero il presunto investitore con l'accusa di lesioni gravi, resistenza e omissione di soccorso

Migliorano le condizioni di Pierluigi Rizzi, l'agente della Polizia Locale di Foggia investito lo scorso giovedì sera, da uno scooter che ha forzato un posto di blocco alla periferia della città. Ieri sera, i medici hanno sciolto la prognosi confermando il miglioramento generale delle condizioni. 

Intanto, la polizia ha individuato il 'pirata della strada', cui la scorsa domenica si era appellata anche la sorella del sovrintendente ferito, richiamandolo alle sue responsabilità ed invitandolo a costituirsi. Si tratta di un ragazzo di 17 anni, foggiano, denunciato a piede libero con l'accusa di lesioni gravi, resistenza e omissione di soccorso. 

In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento