Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Si siede su una panchina ma si distrae, donna gli ruba il borsello: arrestata

Un 19enne invece è stato arrestato per evasione dagli arresti domiciliari. Quattro donne identificate e sanzionate per il reato della prostituzione

Era seduto su una panchina del centro storico di Foggia, sulla quale aveva appoggiato un borsello contenente il portafogli con il denaro e gli effetti personali. Approfittando di un momento di distrazione, una donna 47enne di origini bosniache se n’è impossessata. Il ragazzo ha chiamato i carabinieri che giunti sul posto hanno individuato e arrestato l’autrice del furto.

Sempre nel capoluogo dauno, un 19enne che era stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per una rapina commessa quand’era minorenne, è stato fermato in strada lontano dalla sua abitazione. Ai militari dell’Arma ha detto di essere rimasto senza sigarette e di aver avuto la necessità di comprarle. Invece, presso la stazione ferroviaria e in via Sprecacenere, quattro donne di età compresa tra i 20 e i 23 anni - di nazionalità italiana, romena e bulgara - sono state identificate e sanzionate per il reato della prostituzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si siede su una panchina ma si distrae, donna gli ruba il borsello: arrestata

FoggiaToday è in caricamento