menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Costringeva 15enne a rubare i gioielli della madre: arrestato 20enne

Il minorenne si è visto costretto a rubare gli oggetti della madre per un valore di circa 2mila euro. All'arresto il 20enne ha consegnato portagioie, tre collane d'oro, due bracciali e un paio di orecchini

Gli agenti della Squadra Mobile di Foggia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip, Michele Valente, su richiesta del sostituto procuratore, Vincenzo Maria Bafundi,  nei confronti di un 20enne.

L’accusa è di estorsione aggravata perché lo scorso mese di luglio il ragazzo ha costretto un 15enne a rubare gioielli, monili e preziosi alla madre.  

Sotto le continue minacce del ragazzo conosciuto in una comitiva in cui era appena entrato a far parte, il minorenne si è visto costretto a rubare gli oggetti della madre per un valore di circa 2mila euro. All’arresto il malvivente ha dovuto consegnare un portagioie, tre collane d’oro, due bracciali e un paio di orecchini

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento