Entra alla Benetton, indossa giacca e maglione ed esce senza pagare

La borsa a tracolla del ragazzo era rivestita con alluminio per schermarla ed eludere così il sistema antitaccheggio

La persona arrestato

Pensava di farla franca, ma è stato bloccato e ammanettato, il 19enne che l’altro giorno è entrato nel negozio Benetton di Corso Vittorio Emanuele tentando di abbandonare l’esercizio commerciale senza pagare, ma con addosso una giacca e un maglione.

G.M.L. è stato arrestato in flagranza di reato per furto aggravato, grazie alla segnalazione di un vigilante che dopo averlo notato, lo ha fermato e ha richiesto l’intervento del 112. Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno perquisito anche la borsa a tracolla del ragazzo, rivestita con alluminio per schermarla ed eludere così il sistema antitaccheggio.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento