Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Cattedrale / Via Arpi

Forza posto di blocco, investe finanzieri e tenta la fuga per le strade di Foggia: arrestato

Il 29enne foggiano è stato arrestato e denunciato all’autorità per i reati di “resistenza a pubblico ufficiale” e “lesioni personali”

Dopo un inseguimento da film americano, C,M., ventinovenne foggiano, già noto alle forze dell'ordine per alcuni precedenti penali, è stato arrestato. E' successo alcuni giorni fa a Foggia quando durante un servizio di controllo del territorio, i militari della Guardia di Finanza intimavano l'alt al conducente del mezzo, il quale però deviava sul marciapiede e travolgeva i due militari. 

Ne nasceva un inseguimento ad lata velocità lungo la centralissima Via Arpi che fortunatamente non ha comportato danni a persone né ad altre autovetture. Dopo ripetute manovre spericolate, conclusesi con lo speronamento dell'autovettura della Gdf, il fuggitivo impattava contro un muro, prima di darsi alla fuga a piedi.

Da lì a poco l'inseguimento si è concluso, con l'arresto dell'uomo, denunciato all’autorità per i reati di “resistenza a pubblico ufficiale” e “lesioni personali”. Il GIP presso il Tribunale di Foggia, su richiesta della locale Procura della Repubblica, ha disposto l’arresto dell’indagato che è stato associato presso la Casa Circondariale di Foggia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza posto di blocco, investe finanzieri e tenta la fuga per le strade di Foggia: arrestato

FoggiaToday è in caricamento