menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Polizia ferma pluripregiudicato in piazza XX Settembre: trovata droga nel giubbino e anche in casa

Al momento del fermo gli sono state trovate delle dosi di marijuana e hashish, stessa cosa durante la perquisizione in casa. L’arrestato è il 58enne Carlo Principe

Poco dopo l’ora di pranzo di ieri gli Agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine hanno arrestato Carlo Principe, pluripregiudicato di Foggia classe 1960, foggiano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti, nel transitare in Piazza XX Settembre, hanno notato una Audi di colore grigio e insospettiti dalla condotta del conducente, fin da subito in stato di agitazione e nervosismo, hanno deciso di procedere ad un controllo. L’attività di perquisizione e del veicolo, ha permesso di far rinvenire agli uomini in divisa 14 grammi circa di marijuana suddivise in più dosi occultate all’interno del giubbino del malvivente, un  involucro in cellophane contente 15 dosi da un grammo ciascuno di hashish e svariate banconote arrotolate, di piccolo taglio, per la somma complessiva di 410 euro.

Le circostanze hanno reso necessario altresì la perquisizione dell’abitazione del malvivente, all’interno della quale sono state rinvenuti ulteriori 40 grammi di hashish, altri nove suddivisi in dosi e un bilancino di precisione. La sostanza stupefacente e il materiale per il confezionamento sono stati sequestrati. L’arrestato, messo a disposizione dell’A.G. competente, è in attesa dell’udienza per direttissima. Continua senza sosta l’attività di controllo del territorio della Polizia di Stato e l’attività di contrasto e repressione ai reati inerenti lo spaccio di sostanza stupefacente.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento