Cronaca

Sullo scooter senza casco non si ferma all’alt e investe carabiniere: arrestato

Il 24enne – recidivo per la guida senza casco - è stato arrestato e poi sottoposto alla misura degli arresti domiciliari

Girava a bordo del suo Aprilia Scarabeo senza casco, ma purtroppo per lui è incappato in un controllo dei carabinieri. I militari hanno atteso che si fermasse ad un distributore di carburante per controllarlo ma quando il ragazzo si è accorto della loro presenza ha tentato di scappare, investendo uno dei due carabinieri che era sceso dal veicolo per avvicinarlo. Per questo motivo i carabinieri del Nucleo Operativo Rediomobile della Compagnia di Foggia hanno arrestato Roberto Cavaliere, foggiano di ventiquattro anni, ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

Nonostante questo il ventiquattrenne ha continuato a opporre resistenza nel vano tentativo di fuggire, ma è stato prontamente bloccato dall’altro militare e da ulteriore pattuglia giunta in ausilio. Il Carabiniere investito ha riportato un trauma contusivo alla spalla, al ginocchio e al piede con prognosi guaribile in dieci giorni. Il giovane, che già altre due volte precedenti era stato sorpreso senza casco dagli uomini del 112, è stato tratto in arresto e a seguito di celebrazione del rito per direttissima tenutosi presso il Tribunale di Foggia, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sullo scooter senza casco non si ferma all’alt e investe carabiniere: arrestato

FoggiaToday è in caricamento