Ruba cellulare, anziano se ne accorge e chiede aiuto ai vicini di casa: arrestata badante

Giunti sul posto, dopo la segnalazione dei vicini, i carabinieri hanno arrestato la donna, una 46enne originaria della Romania

Stefana Adriana Ursu

Brutta disavventura, fortunatamente conclusasi con un lieto fine quella occorsa a un anziano foggiano, che nei giorni scorsi è stato derubato dalla badante di origine rumena, che prestava servizio nella sua abitazione. La donna, Stefana Adriana Ursu, classe 1970, è stata sorpresa dalla vittima, mentre trafugava dal comodino della camera da letto, un telefono cellulare, acquistato pochi giorni prima e ancora confezionato.

Ne è nata un’accesa discussione, in seguito alla quale la donna è riuscita a fuggire con il cellulare. Udendo le grida dell’anziano, i vicini hanno subito allertato i Carabinieri, i quali giunti sul posto, hanno rintracciato in breve tempo la donna mentre fuggiva a piedi. Bloccata dopo una breve colluttazione, la donna aveva con sé il cellulare, subito restituito alla vittima. Arrestata, la Ursu è ora ai domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento