Shock a Foggia: 21enne pestato e rapinato in strada da una donna e dal figlio minorenne

VIDEO | E' accaduto ieri sera, tra via Tenente Iorio e vicolo Caso: il 21enne è ora ricoverato in ospedale con trauma cranico e toracico. Dietro l'episodio, la "vendetta" per un litigio che la vittima ebbe con un altro figlio della donna

Il luogo dell'accaduto

Brutale aggressione, ieri sera, a Foggia, ai danni di un 21enne pestato e rapinato in vicolo Caso, in pieno centro cittadino. Per il fatto, la polizia - immediatamente intervenuta sul posto, insieme a due ambulanze - ha arrestato gli aggressori, madre e figlio minorenne, e ricostruito l'accaduto.

La rapina, in realtà, era un "diversivo" per depistare le indagini degli inquirenti. La "spedizione punitiva" contro il giovane in realtà era la risposta ad un alterco che il 21enne aveva avuto nel mese di luglio con un altro figlio della donna, 41enne foggiana ora arrestata con l'accusa di lesioni gravi in concorso, mentre il figlio di 17 anni è stato denunciato a piede libero per lo stesso reato al Tribunale per i minorenni di Bari. 

 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto è accaduto alle 22 circa di ieri, quando un equipaggio della Squadra Volanti è intervenuto in via Tenente Iorio su segnalazione di una lite in strada; giunti nei pressi di vicolo Caso, gli agenti hanno individuato un giovane, incensurato, che - poco prima - era stato aggredito per futili motivi; lo stesso, scosso e dolorante, mostrava agli agenti le lesioni subite a mani nude, riferendo di essere stato malmenato con calci e pugni da due persone a lui conosciute - rispettivamente madre e figlio - e che dopo il "pestaggio", la donna gli aveva anche sottratto il borsello che indossava a tracolla, contenente  alcuni effetti personali. La vittima aveva visto i due allontanarsi a bordo di un’autovettura di colore grigio, rintracciata poco dopo nei pressi di un agglomerato di case in via De Petra dove i due sono stati bloccati e identificati. La vittima invece è stata trasportata in ospedale, dove è tutt'ora ricoverata per un trauma cranico e toracico, con una prognosi di 20 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento