Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Lucera

Anziana madre terrorizzata dal figlio per i soldi, va dai carabinieri e tra le lacrime lo denuncia: "Maresciallo devo farlo"

E' successo a Lucera. Dopo tanti anni la donna ha trovato il coraggio di denunciarlo. L'uomo, un sessantenne, è stato arrestato

"Maresciallo mi senta, devo denunciare mio figlio". Così un'anziana donna ultraottantenne di Lucera, scossa, triste, demoralizzata, con la voce tremante e rotta dal pianto, ha raccontato una serie di gravi episodi che andavano avanti ormai da parecchi anni. Pur avendo una sua famiglia e una casa, il figlio le chiedeva soldi in continuazione, fino a chiedere 300 euro al mese, nonostante la vittima percepisse una pensione esigua che talvolta non bastava neanche a lei.

Quando aveva provato ad opporsi, il figlio le aveva urlato contro, minacciata di morte battuto contro la porta dell'appartamento con calci e pugni.In una occasione l'aveva incendiata.

Nonostante la denuncia, le condotte aggressive, le molestie e le minacce finalizzate all'ottenimento del denaro, sono proseguite tanto da mettere a repentaglio la sicurezza della donna. L’ultimo episodio risale al 23 settembre scorso quando l’uomo si è presentato presso l’abitazione della madre cercando con le stesse modalità violente di estorcerle del denaro. La vittima questa volta ha chiamato i carabinieri, al loro arrivo il figlio si è dato alla fuga temendo di essere arrestato.

Il sostituto procuratore titolare del procedimento ha valutato l’indefettibilità di una richiesta di misura cautelare tale da poter interrompere la reiterazione dei comportamenti violenti. Nella giornata del 4 ottobre, presso il tribunale di Foggia, ha emesso una ordinanza con cui è stata disposta la custodia cautelare in regime di arresti domiciliari. La misura è stata eseguita nel tardo pomeriggio dello stesso giorno dai carabinieri di Lucera.












 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana madre terrorizzata dal figlio per i soldi, va dai carabinieri e tra le lacrime lo denuncia: "Maresciallo devo farlo"

FoggiaToday è in caricamento