menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

E' quanto scoperto dalla polizia penitenziaria del carcere di massima sicurezza di Badu 'e Carros, a Nuoro. Arrestato figlio 19enne di un ex boss foggiano

Tenta di introdurre droga e otto micro cellulari nel carcere di massima sicurezza, arrestato figlio di un ex boss di Foggia. E' quanto scoperto dalla polizia penitenziaria del carcere di massima sicurezza di Badu 'e Carros, a Nuoro. Come riporta l'agenzia AdnKronos, il giovane - in visita al padre detenuto - è stato fermato e perquisito dagli agenti, sequestrando stupefacente e telefoni. Inoltre, nel b&b nel quale il 19enne alloggiava, sono stati recueprati altri cellulari, schede sim e contanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento