menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga in un box di via Amicangelo Ricci, arrestato fabbro 21enne

I carabinieri hanno sequestrato 2kg e mezzo di hashish. Il ragazzo è stato arrestato in via Mazzini. La sostanza stupefacente rinvenuta avrebbe arrecato un introito di circa 30mila euro

 

I Carabinieri di Foggia hanno sequestrato 2 kg e mezzo di hashish che erano stati nascosti in scatole di latta in box di via Amicangelo Ricci. L’imballaggio della merce fatta con fogli di giornali e alcune scritte indicative, potrebbe essere utili alle indagini per capire da dove provenga la droga.

Il proprietario, un fabbro di anni 21, già noto alle forze dell’ordine per reati minori, è stato arrestato in via Mazzini. Nelle tasche di C.P.R. sono stati sequestrati anche 320 euro, presumibilmente provento dell’attività di spaccio.

La sostanza stupefacente rinvenuta, avrebbe arrecato un introito di circa 30mila euro. Si cerca di capire se l’attività di spaccio fosse portata avanti anche da altri complici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento