menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari per comprare le sigarette, arrestato 20enne

Era uscito per comprare un pacco di sigarette, ma contemporaneamente in quel momento i carabinieri stavano effettuando un controllo per verificare che fosse in casa. Lo hanno incrociato per strada e poi arrestato

Si è giustificato dicendo di essersi recato in un chiosco vicino viale Giotto per comprare un pacco di sigarette al padre, il 20enne sottoposto ai domiciliari e arrestato in via Rione dei Preti mentre faceva rientro a casa.

I carabinieri erano andati a fargli visita per controllare che fosse in casa. Non trovandolo hanno pensato di andarlo a cercare e lo hanno incrociato qualche metro dopo mentre rientrava a casa.

V.M., vent’anni, si trovava agli arresti domiciliari per una rapina compiuta a un supermercato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento