Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Evasione dai domiciliari e minacce a pubblico ufficiale, arrestato 23enne

Era stato arrestato qualche settimana fa per aver tentato il furto di un'auto che il proprietario aveva lasciato incustodita per pochi attimi. Alla vista dei carabinieri ha tentato la fuga cercando di rientrare in casa

Un 23enne di Foggia è stato arrestato per evasione per non aver rispettato il regime degli arresti domiciliari al quale era stato sottoposto il 14 giugno scorso.

C.P., queste le iniziali delle sue generalità, tre settimane fa era stato arrestato da un carabiniere fuori servizio per aver tentato di rubare un’autovettura che il proprietario aveva lasciato incustodita per pochi secondi.

Nella giornata di ieri il ragazzo è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione. Alla vista dei militari del 112 si è dato alla fuga nel tentativo di rientrare in casa. Bloccato, ha inveito contro i carabinieri ed è stato arrestato oltre che per evasione anche per minacce a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione dai domiciliari e minacce a pubblico ufficiale, arrestato 23enne

FoggiaToday è in caricamento