Evasione dai domiciliari e minacce a pubblico ufficiale, arrestato 23enne

Era stato arrestato qualche settimana fa per aver tentato il furto di un'auto che il proprietario aveva lasciato incustodita per pochi attimi. Alla vista dei carabinieri ha tentato la fuga cercando di rientrare in casa

Un 23enne di Foggia è stato arrestato per evasione per non aver rispettato il regime degli arresti domiciliari al quale era stato sottoposto il 14 giugno scorso.

C.P., queste le iniziali delle sue generalità, tre settimane fa era stato arrestato da un carabiniere fuori servizio per aver tentato di rubare un’autovettura che il proprietario aveva lasciato incustodita per pochi secondi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di ieri il ragazzo è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione. Alla vista dei militari del 112 si è dato alla fuga nel tentativo di rientrare in casa. Bloccato, ha inveito contro i carabinieri ed è stato arrestato oltre che per evasione anche per minacce a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento