Evade dai domiciliari e va in Commissariato: "Via da casa, troppe incomprensioni"

L'uomo, di 45 anni, voleva dichiarare un nuovo domicilio. Gli agenti di polizia di Cerignola lo hanno fissato presso la Casa Circondariale di Foggia

Evade dai domiciliari per “lamentarsi” in commissariato: troppe incomprensioni familiari. E’ quanto accaduto lo scorso 30 aprile, a Cerignola, quando gli agenti del commissariato ofantino hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del 45enne Ivan Kosmynka, già detenuto agli arresti domiciliari per il reato di riciclaggio e ricettazione di veicoli pesanti.

Lo scorso 7 aprile, l’uomo fu sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, unitamente ad altre 3 persone, perché colto nella fragranza di reato di riciclaggio e ricettazione di veicoli pesanti. In sede di interrogatorio di garanzia, il G.I.P., dopo aver convalidato il fermo, ha sottoposto il 45enne agli arresti domiciliari. Il 24 aprile, però, una pattuglia del commissariato impegnata in un consueto controllo, si è recata presso il domicilio dell’uomo, trovandolo vuoto.

Comunicato l’accaduto all’autorità giudiziaria, quest’ultima ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare eseguita dagli agenti del commissariato, in una forma inusuale: infatti, il 30 aprile l’uomo si è presentato spontaneamente in commissariato - evadendo nuovamente dagli arresti domiciliari – lamentandosi di non voler più stare a casa, per causa incomprensioni familiari, e di voler dichiarare un nuovo domicilio. In tal gli agenti del commissariato hanno fissato il nuovo domicilio dello stesso presso la Casa Circondariale di Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento