Passa la notte con un pensionato, poi gli ruba auto e bancomat e pretende il 'riscatto': arrestata 'femme fatale''

Finisce in manette, con l'accusa di tentata estorsione ai danni di un 60enne, una giovane donna foggiana, incensurata. La stessa è stata denunciata anche per il reato di furto aggravato

Immagine di repertorio

Passa la notte con una giovane donna, al risveglio la brutta sorpresa per un pensionato di 60 anni, foggiano: la femme fatale era fuggita con la sua auto, il bancomat e altri effetti personali.

Per la restituzione di quanto sottratto, la donna - incensurata foggiana, di 35 anni - pretendeva la somma di 500 euro e il codice PIN della tessera bancomat. All'incontro per lo scambio, però, la stessa ha trovato la polizia, che l'ha arrestata con l'accusa di tentata estorsione, denunciandola anche per il reato di furto aggravato

E' quanto accaduto all'alba dello scorso 1° maggio, quando gli agenti della squadra mobile di Foggia hanno arrestato la giovane donna, ricostruendo l'accaduto. Nella notte tra il 30 aprile e il 1° maggio, approfittando di un rapporto occasionale avvenuto presso l’abitazione dell’uomo, la donna sottraeva le chiavi dell’autovettura personale a quest’ultimo, nonché il bancomat e altri effetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La stessa, dopo aver contattato la vittima al telefono, pretendeva la somma di 500 euro, ovvero la rivelazione del codice Pin del bancomat rubato, per la restituzione del veicolo, fissando un appuntamento per la consegna di quanto pattuito alle prime luci dell’alba del 1° maggio. All'incontro però vi era la polizia che, oltre a stringere le manette ai polsi della donna, ha recuperato quanto sottratto al malcapitato. La 35enne è stata associata presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento