Cronaca Cerignola

1200 euro per riavere l'auto rubata, proprietario accetta ma è una trappola: arrestato 37enne

E’ la richiesta che un autotrasportatore di Cerignola si è visto arrivare per riavere indietro la propria Ford Focus. Per il fatto, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un 37enne del posto

Milleduecento euro per la restituzione di un’auto rubata. E’ la richiesta di denaro che un autotrasportatore di Cerignola si è visto arrivare per riavere indietro la propria Ford Focus con il metodo del classico “cavallo di ritorno”. La vittima però ha denunciato l’accaduto ai carabinieri che, per il fatto, hanno arrestato in flagranza di reato Antonio Ciriello, di 37 anni, accusato del reato di estorsione.

L’uomo, mediante minaccia, ha costretto l’autotrasportatore a consegnare la somma richiesta. Ma all’appuntamento vi erano anche i militari che hanno fermato e arrestato l’uomo sul fatto. I carabinieri, a seguito di incessanti ricerche, sono riusciti a recuperare anche l’autovettura rubata, nascosta in un uliveto non molto distante dal luogo dello “scambio”. L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

1200 euro per riavere l'auto rubata, proprietario accetta ma è una trappola: arrestato 37enne

FoggiaToday è in caricamento