Estorce 500 euro a barista, ma viene incastrato da banconote fotocopiate

A rispondere del reato di estorsione sarà il 35enne pluripregiudicato Alberto Vaglia, arrestato in flagranza dagli agenti del commissariato di San Severo

Dovrà rispondere del reato di estorsione, il trentacinquenne pluripregiudicato Alberto Vaglia, arrestato ieri sera dagli agenti del commissariato di San Severo. Secondo quanto accertato dalla polizia, l’uomo aveva consumato una estorsione ai danni del titolare di un bar di Torremaggiore, al quale aveva chiesto la somma di 500 euro.

Ricevuta notizia del reato, gli agenti hanno provveduto a fotocopiare alcune banconote per un totale di 200 euro, dando indicazioni alla vittima per la consegna del denaro. E’ stato quindi predisposto un apposito servizio di monitoraggio dell’attività che ha permesso l’arresto dell’uomo in flagranza di reato, ovvero subito dopo la consegna del denaro da parte della vittima. Sottoposto a perquisizione personale, il 35enne conservata nelle tasche le banconote fotocopiate che sono state restituite al barista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento