Tentato furto al caveau del Banco di Napoli: arrestato il quinto componente della banda

Elio Maccione è stato arrestato dagli agenti della sezione antirapina della squadra mobile di Foggia. E’ responsabile anche della rapina a un autotrasportatore di farmaci

Elio Maccione

E’ stato individuato e catturato nell’appartamento di un altro pregiudicato di Foggia, dove aveva trovato rifugio, Elio Maccione, sfuggito all’esecuzione di misura cautelare in carcere emesso il 13 ottobre scorso dal Gip Carusillo su richiesta del PM Pensa, nell’ambito dell’operazione ‘Double Key’.

Nella giornata di ieri – a seguito di un’accurata attività info-investigativa e di intuizione da parte del personale della Squadra Mobile, il 58enne veniva rintracciato in un appartamento della periferia est del capoluogo dauno dal personale della sezione antirapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In concorso con altre persone si era reso responsabile di tentato furto aggravato al Banco di Napoli di Corso Vittorio Emanuele e di rapina a mano armata con sequestro di persona ai danni di un autoveicolo che trasportava farmaci. Maccione, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di via delle Casermette.

IL VIDEO: LA CHIAVE FA CILECCA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento