Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Immacolata / Via Luigi Gissi

Nascondeva marijuana nel finto stereo della sua Smart: scoperto e arrestato

Si tratta di un 35enne foggiano, fermato in via Gissi, mentre era a bordo della sua Smart. L'uomo, dopo la convalida dell’arresto per direttissima, è stato condannato alla pena di 7 mesi e 26 giorni di reclusione

Nascondeva la droga dietro un finto frontalino dello stereo. E’ quanto scoperto dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Foggia, che per il fatto hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, il 35enne Antonio Palumbo, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo era stato notato in atteggiamento sospetto transitare più volte in via Gissi, a Foggia, a bordo della sua Smart. I carabinieri lo hanno immediatamente bloccato ed hanno perquisito il veicolo, al cui interno hanno rinvenuto - occultato dietro un finto frontalino stereo - un involucro in plastica contenente 20 dosi di marijuana pronte per lo spaccio. La perquisizione personale ha permesso di rinvenire nascoste nelle scarpe dell’uomo anche quattro dosi di cocaina. L’arrestato, dopo la convalida dell’arresto a seguito del rito per direttissima, è stato condannato alla pena di 7 mesi e 26 giorni di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva marijuana nel finto stereo della sua Smart: scoperto e arrestato

FoggiaToday è in caricamento