Cronaca San Giovanni Rotondo

San Giovanni Rotondo: arrestato nel giorno del suo 21esimo compleanno

I carabinieri lo hanno seguito e dopo averlo identificato hanno proceduto a perquisizione personale estesa ad un locale da lui utilizzato. In un armadio c'erano hashish e marijuana

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di San Giovanni Rotondo, hanno arrestato C.A., ventunenne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante apposito servizio antidroga predisposto nel centro abitato di San Giovanni Rotondo, avendo notato un movimento sospetto del giovane arrestato, lo hanno seguito per un breve tratto e dopo averlo identificato, hanno proceduto a perquisizione personale estesa ad un locale da lui utilizzato.

In un armadio, celati tra i panni, sono stati rinvenuti due panetti e mezzo di hashish del peso complessivo di circa 250 grammi ed altre due confezioni di piccole dimensioni della medesima sostanza, già pronte per essere cedute.

Oltre all’hashish, nelle disponibilità del giovane, sono stati trovati altri 250 grammi circa di marijuana nonché l’occorrente per il confezionamento in dosi di dette sostanze: un coltello a serramanico, un bilancino di precisione ed uno strumento utilizzato per la tritatura delle foglie di marijuana.

Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro mentre il giovane sangiovannese associato presso la Casa Circondariale di Foggia, proprio nel giorno del suo compleanno.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Rotondo: arrestato nel giorno del suo 21esimo compleanno

FoggiaToday è in caricamento