Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca San Severo

Maxi sequestro di droga a San Severo, Miglio plaude ai Carabinieri: “Un segnale per tutta la cittadinanza”

Il primo cittadino di San Severo e presidente della Provincia, commenta positivamente l’operazione dei Carabinieri che hanno portato al sequestro di oltre 500mila euro di droga, nascosta nell’abitazione del pregiudicato

5 kg di hashish e 400 grammi di cocaina, è il ricco bottino ottenuto nel corso dell’operazione dei Carabinieri di San Severo che ha portato all’arresto di Francesco Guida, sanseverese già ai domiciliari per spaccio di stupefacenti.

Sul blitz dei Carabinieri si è espresso positivamente il sindaco di San Severo Francesco Miglio: “Ringrazio i militari per il loro impegno sul territorio e per aver portato a compimento un importante sequestro di droga che sarebbe servita a confezionare oltre 50mila dosi, fruttando oltre 500mila euro e alimentando la rete dell’illegalità cittadina”.

È un segnale forte di controllo del territorio – conclude il primo cittadino – oltre a essere un segnale importare per i tanti cittadini onesti e per quanti credono ancora di poter delinquere facendola franca”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi sequestro di droga a San Severo, Miglio plaude ai Carabinieri: “Un segnale per tutta la cittadinanza”
FoggiaToday è in caricamento