Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Spaccio di droga nella villa comunale di Foggia: arrestato il gestore di un chiosco

Si tratta di Ciro Moffa, arrestato dai Falchi della Squadra Mobile. Marijuana e cocaina in casa e nel chiosco

Qualche giorno fa i Falchi della Squadra Mobile di Foggia hanno arrestato il pregiudicato Ciro Moffa, classe 1962, sorpreso in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di diversi tipi di sostanze stupefacenti. Serrati servizi di osservazione a distanza effettuati dagli agenti nei pressi della villa comunale di Foggia, hanno consentito di individuare in lui il responsabile di un’intensa attività di spaccio condotta prevalentemente all’interno villa comunale, dove gestiva un chiosco per la vendita di bibite.

ALTRI DUE ARRESTI DEI FALCHI

Le perquisizioni eseguite presso la sua abitazione e nel chiosco situato nella villa comunale hanno consentito il rinvenimento di un sostanzioso quantitativo di marijuana (400 grammi) e di piccoli involucri di cocaina già confezionata per la cessione agli assuntori, nonché del materiale idoneo per il confezionamento delle dosi e il denaro ritenuto provento dello spaccio. L’uomo, gravato da precedenti penali per reati contro il patrimonio e di tipo associativo, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga nella villa comunale di Foggia: arrestato il gestore di un chiosco

FoggiaToday è in caricamento