Cronaca Monte Sant'Angelo

In auto con 55 grammi di cocaina pura, un tesoretto da 6mila euro: arrestato

Un quantitativo dal quale si potevano ricavare 227 dosi. L’uomo, incensurato, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio e sottoposto ai domiciliari

Un ‘tesoretto’ di cocaina al 75% di purezza, pronta per essere tagliata e spacciata nelle piazze di Monte Sant’Angelo e, verosimilmente per quantità, in altri comuni del Gargano. E’ quanto scoperto dai carabinieri di Monte San’Angelo che, per il fatto, hanno arrestato nella flagranza del reato Pasquale Ciociola, 44enne del luogo, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Lo scorso sabato sera, nel corso di specifici servizi antidroga, i militari hanno fermato un’autovettura il cui occupante si è mostrato sin da subito agitato. I militari hanno proceduto, quindi, ad effettuare una perquisizione sia personale che veicolare, nel corso della quale, sotto il sedile lato passeggero dell’autovettura, hanno rinvenuto un sacchetto in cellophane contenente della sostanza stupefacente.

Per l’esattezza, 55 grammi di cocaina pura, dalla quale si potevano ricavare 227 dosi, per un valore di mercato di oltre 6.000 euro. Nel corso delle operazioni i carabinieri hanno recuperato anche un coltello a serramanico della lunghezza di 17 cm. Al termine delle attività l’uomo, incensurato, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente che è stata posta in sequestro unitamente al coltello ed all’autovettura. Al termine del giudizio di convalida lo stesso è stato sottoposto agli arresti domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con 55 grammi di cocaina pura, un tesoretto da 6mila euro: arrestato

FoggiaToday è in caricamento