Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Presta denaro poi chiede maxi-interessi, auto e cellulare della vittima: un arresto

Lo hanno scoperto gli agenti della squadra mobile di Foggia, che hanno arrestato una presunta usuraia. Rilevante ai fini delle indagini è stata la collaborazione della fondazione antiusura "Buon Samaritano"

La polizia arresta l'usuraia che, per alcuni anni, aveva costretto - a fronte di un iniziale prestito di denaro - la vittima a versarle ingenti interessi usurai. Lo hanno scoperto gli agenti della squadra mobile di Foggia, accertando come la donna tratta in arresto, non paga degli interessi intascati, si era impossessata dell'autovettura e del cellulare della povera malcapitata. Rilevante ai fini delle indagini, coordinate dalla locale Procura della Repubblica, è stata la collaborazione fornita dalla fondazione Antiusura "Buon Samaritano". I particolari dell'operazione verranno divulgati in mattinata, nel corso di una conferenza stampa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presta denaro poi chiede maxi-interessi, auto e cellulare della vittima: un arresto

FoggiaToday è in caricamento