Cronaca

Manfredonia: arrestata 31enne per furto, estorsioni e minaccia

La donna avrebbe violato anche le norme sulla disciplina delle armi. L'arresto è avvenuto a cura degli agenti del commissariato di Pubblica Sicurezza della città sipontina

Una donna  di 31 anni nata e residente a Manfredonia è stata arrestata dal personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza, coordinato dal dirigente Luciano Di Prisco, in esecuzione di ordinanza dell’autorità giudiziaria.

V.D.G., queste le iniziali del suo nome, è accusata dei reati di furto, violazione delle norme sulla disciplina delle armi, estorsioni e minaccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredonia: arrestata 31enne per furto, estorsioni e minaccia

FoggiaToday è in caricamento