Cocaina nascosta nei pensili della cucina: beccata 49enne foggiana

E' quanto scoperto durante una perquisizione domiciliare effettuata dagli agenti della squadra mobile di Foggia a carico di Concetta Caiaffa, di 49 anni, arrestata per detenzione a fini di spaccio di cocaina

Immagine di repertorio

Cocaina nascosta nei pensili della cucina. E' quanto scoperto dalla polizia durante una perquisizione domiciliare effettuata dagli agenti della squadra mobile di Foggia a carico di Concetta Caiaffa, di 49 anni, arrestata per detenzione a fini di spaccio di cocaina. Lo stupefacente - 50 grammi in tutto - era celato all'interno di un pensile nella cucina, e confezionato tramite del cellophane. La donna, dopo le formalità di rito, in stato di arresto, è stata associata  al carcere di Foggia a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Omicidio: si indaga sulle ultime ore di vita di Giordano, forse l'assassino gli ha teso una trappola

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Maxi concorso da Oss: ecco l'elenco e le date delle prove orali, in migliaia a Foggia per 2445 posti

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento