menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Cocaina e materiale per il confezionamento: i "falchi" beccano 23enne foggiano

Gli uomini del Gruppo Falchi della squadra mobile di Foggia hanno arrestato in flagranza di reato per la detenzione di sostanze stupefacenti, il 23enne foggiano Vincenzo Bevilacqua. E' ora ai domiciliari

Sorpreso con 5,6 grammi di cocaina e tutto il materiale necessario per il taglio e il confezionamento dello stupefacente. Per questo motivo, gli uomini del Gruppo Falchi della squadra mobile di Foggia hanno arrestato in flagranza di reato per la detenzione di sostanze stupefacenti, il 23enne foggiano Vincenzo Bevilacqua.

L’uomo è stato controllato nell’ambito di un più ampio servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di droga nel territorio di Foggia. Insieme alla cocaina e al materiale per il suo taglio e confezionamento, la polizia ha sequestrato anche una banconata da 50 euro, ritenuta possibile provento dell’attività di spaccio. L’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento