A spasso per la città armati di pistola, passamontagna e coltello: arrestato 55enne, denunciato 30enne

Accade a Cerignola: in due diverse circostanze, i carabinieri hanno arrestato un 55enne trovato in possesso di cocaina, una pistola (giocattolo, ma modificata) e passamontagna, e denunciato un 30enne con un grosso coltello a scatto

Il materiale sequestrato

Armati in giro per la città. Accade a Cerignola, dove i carabinieri hanno fermato due soggetti trovati in possesso rispettivamente di un’arma e di un coltello a scatto.

L’attività rientra nel corso dei servizi straordinari ad alto impatto svolti nei giorni scorsi a Cerignola, dove i carabinieri hanno arresto in flagranza di reato un 55enne di Barletta e denunciato in stato di libertà un 30enne di Cerignola.

Il primo, controllato in via D’Amelio al volante di una Citroen Xara, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina, custodita nella tasca dei pantaloni. La successiva perquisizione dell’autovettura ha consentito ai militari della stazione ofantina di rinvenire e sequestrare anche un passamontagna ed una pistola giocattolo modificata, idonea a sparare, completa di caricatore contenente quattro cartucce cal. 8.

Accompagnato in caserma, il 55enne è stato dichiarato in arresto per detenzione di arma clandestina. Nei suoi confronti è scattata anche una segnalazione alla prefettura di Foggia per uso personale di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito, su disposizione della procura della Repubblica di Foggia, è stato rinchiuso in carcere, dove è rimasto anche dopo la convalida dell’arresto.

Sempre a Cerignola, un 30enne è stato denunciato a piede libero per porto di armi od oggetti atti ad offendere. L’uomo, che si trovava in viale di Ponente, in sosta vicino alla sua autovettura insieme ad un altro soggetto, alla vista dei militari che si stavano avvicinando per un controllo, è salito repentinamente sul veicolo, venendo subito bloccato dai carabinieri. Nella sua autovettura i militari hanno rinvenuto un grosso coltello a scatto, che il 30enne portava al seguito senza giustificato motivo. L’arma è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento