Cronaca

Scende in strada per assistere al Giro D’Italia, ma viene arrestato per rapina

Il 20enne è stato riconosciuto quale l'autore della rapina avvenuta a San Ferdinando di Puglia il 13 settembre 2012

Era tra la folla di curiosi che erano scesi in strada per assistere al passaggio del giro d’Italia a San Ferdinando di Puglia, ma purtroppo per lui è stato riconosciuto dai carabinieri quale l’autore di una rapina perpetrata ai danni di un bar della cittadina della BAT ex provincia di Foggia.

P.D., classe 1992, è finito agli arresti domiciliari. Lo scorso 13 settembre, con il volto travisato da una calzamaglia ed armato di taglierino, aveva fatto irruzione nell’esercizio pubblico e minacciato con il taglierino il gestore del bar, riuscendo così ad impossessarsi del denaro contante presente in cassa. Il ragazzo è stato incastrato dalle immagini del sistema di videosorveglianza e dalle testimonianze raccolte nel corso delle indagini.

Lo stesso è risultato l’autore di una tentata rapina avvenuta, sempre in un bar di San Ferdinando di Puglia, otto giorni dopo, precisamente il 21 settembre, con modalità analoghe. Il provvedimento cautelare è stato eseguito dai militari qualche minuto dopo il passaggio dei ciclisti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scende in strada per assistere al Giro D’Italia, ma viene arrestato per rapina

FoggiaToday è in caricamento