Ultima ora: catturato il super ricercato Cristoforo Aghilar

Cristoforo Aghilar, 37enne di Orta Nova e reo confesso dell'omicidio di Filomena Bruno, è stato arrestato nella notte nella provincia di Barletta-Andria-Trani

Foto di repertorio

E' stato catturato e arrestato poco dopo l'una di notte a Minervino Murge nella Bat, il super ricercato e ultimo degli oltre settanta evasi dal carcere di Foggia Cristoforo Aghilar, 37enne di Orta Nova reo confesso dell'omicidio pluriaggravato di Filomena Bruno, la madre della sua ex fidanzata, compiuto il 29 ottobre del 2019, per il quale era stato sottoposto a fermo dal pubblico ministero.

I dettagli della cattura di Cristoforo Aghilar

Il 9 marzo scorso, approfittando di una sommossa nella casa circondariale di via delle Casermette, era riuscito a guadagnare la fuga insieme ad un'altra settantina di evasi facendo perdere le proprie tracce.

Il nome di Aghilar era comparso anche nell'operazione di carabinieri e polizia che il 27 giugno scorso portò all'arresto di quindici reclusi per le rapine di autovetture compiuto all'esterno del carcere.

La fuga del pericoloso fuggitivo di Orta Nova è terminata dopo 142 giorni nella notte quando i militari dell'Arma, nel corso di un blitz, lo hanno catturato a Minervino Murge e trasferito nella caserma di via Guglielmi a Foggia (LE IMMAGINI VIDEO). 

La notizia ha fatto subito il giro della città dei Cinque Reali Siti. Questa mattina il sindaco di Orta Nova ha ringraziato l'Arma dei carabinieri per il lavoro svolto in questi mesi: "La nostra comunità è tornata a respirare" (il commento di Lasorsa).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento