menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Beccato con una prostituta dai carabinieri, offre 50 euro per "chiudere un occhio": arrestato

L’uomo, per evitare il controllo, ha chiesto ai militari di poter chiudere un occhio offrendo loro in cambio del silenzio 50 euro

Tra le cinque le persone arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio in occasione dei festeggiamenti della Madonna di Ripalta, protettrice della città ofantina, c'è anche il caso di M.G., classe 1955, cittadino romeno residente a San Ferdinando di Puglia, beccato dai militari dell'Aliquota Radiomobile del Norm in compagnia di una prostituta nei pressi di una strada provinciale.

L’uomo, per evitare il controllo, ha chiesto ai militari di poter chiudere un occhio offrendo loro in cambio del silenzio 50 euro. La risposta dei militari dell'Arma non si è fatta attendere, è l'uomo è stato dichiarato in arresto per istigazione alla corruzione. Su disposizione del Pubblico Ministero di turno, il 63enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento