rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Cerignola

Trasportava un ingente quantitativo di droga: intercettato e arrestato dalla polizia

L’arresto di un 34enne del Marocco che trasportava 42 kg di hashish, è stato compiuto dalla polizia nel tratto autostradale all’altezza di Cerignola

42 kg di hashish suddivisi in 400 panette per un valore di mercato di circa 400mila euro. Sono questi i numeri all'esito di un controllo scattato in autostrada - all'altezza del casello di Cerignola Ovest direzione Sud - nei confronti di una Mercedes classe A, il cui conducente, alla vista degli agenti della Squadra Mobile di Foggia unitamente al personale del commissariato di Cerignola, ha accelerato nel tentativo di guadagnare terreno nei confronti delle forze dell'ordine.

Il video dell'operazione

Dopo un brevissimo tratto autostradale, il veicolo guidato da Alac Eddine Mounir, 34enne del Marocco con regolare permesso di soggiorno, veniva bloccato e sottoposto a controllo, anche in virtù del fatto che l'uomo aveva mostrato evidenti segni di nervosismo. Trasportata in un'officina e letteralmente smontata, in un vano posto sotto il lato passeggero anteriore, veniva quindi trovata la sostanza stupefacente.

Dopo le formalità di rito l'uomo, residente in provincia di Brescia, è stato condotto presso la locale casa circondariale. In quel tratto di strada proseguono i controlli mirati a prevenire gli assalti ai portavalori. Sono ancora da accertare destinazione e provenienza del carico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportava un ingente quantitativo di droga: intercettato e arrestato dalla polizia

FoggiaToday è in caricamento