Da Cosenza a Foggia con 2 kg di eroina in auto: arrestata 'coppia stupefacente'

Si tratta di Luigi Bevilacqua di 49 anni e di Annamaria Gualano di 43, entrambi di Cosenza e arrestati a Foggia dagli agenti della Sezione Volanti

La conferenza stampa

Un “tesoretto” di due chili di eroina, quantitativo dall’ingente valore commerciale. E’ quanto scoperto e sequestrato nel tardo pomeriggio del 16 marzo scorso, dagli agenti della Sezione Volanti della questura di Foggia. Per il fatto, gli uomini diretti dal vice-questore aggiunto Pasquale Fratepietro hanno arrestato, in flagranza di reato, due persone entrambe di Cosenza, ma "in trasferta" a Foggia.

Si tratta di Luigi Bevilacqua di 49 anni e di Annamaria Gualano di 43, ritenuti responsabili del trasporto, in concorso tra loro, di sostanza stupefacente per oltre 2 kg. Nel dettaglio, gli agenti della Volante, in servizio di controllo del territorio nella zona Tribunale – Ipercoop di Foggia, hanno notato una Peugeot 307 che attraversava un incrocio in viale degli Aviatori, nonostante il semaforo fosse rosso.

Gli operatori hanno quindi proceduto bloccando il veicolo e identificando gli occupanti per contestare al conducente l’infrazione commessa. Alla guida del veicolo vi era Bevilacqua ed al suo fianco, sul sedile del passeggero, la donna; sul sedile posteriore c’era il figlio 13enne della coppia, tutti provenienti da Cosenza. Dai primi accertamenti effettuati, la polizia ha appurato che la coppia aveva già numerosi precedenti di polizia, anche associativi e specifici in materia di stupefacenti.

Poiché i due mostravano segni di tensione e nervosismo, gli agenti hanno deciso di approfondire il controllo,  ispezionando il veicolo. Così, sotto il pianale del sedile anteriore, lato passeggero, sono stati recuperati quattro panetti di stupefacente avvolti da nastro da imballaggio. In loro possesso anche la somma di 160,00 in banconote di vario taglio e due telefonini, sottoposti a sequestro in quanto ritenuti valori ed oggetti pertinenti al reato e suscettibili di approfondimenti investigativi. I due sono stati arrestati, mentre il minore è stato affidato a parenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento