Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Orta Nova

Minaccia ed estorce denaro al suo avvocato, arrestato a Orta Nova

Hanno ritenuto il loro legale responsabile e lo hanno minacciato anche di morte. Padre e figlio volevano che fosse lui a pagare le spese di giudizio pari a 5mila euro. Poi è scattato il blitz dei carabinieri di Carapelle

I Carabinieri della Stazione di Carapelle hanno tratto in arresto A.M., 60enne  di Orta Nova, commerciante, incensurato, per aver estorto una somma di denaro ad un avvocato del Foro di Foggia che lo aveva difeso in un procedimento civile, al termine del quale l’uomo ed il figlio, erano stati condannati al pagamento delle spese di giudizio.

Dopo la vicenda processuale, i due, ritenendo il loro legale responsabile dell’esito sfavorevole della causa, tramite telefonate ed SMS, lo hanno minacciato ripetutamente e in alcune occasione anche di morte, con la pretesa che fosse l’avvocato a pagare le spese di giudizio pari a € 5.000.

Il legale, impaurito dalle minacce, ha sporto denuncia presso la Stazione Carabinieri di Carapelle i cui militari, nel giorno e nell’ora concordati per la consegna di parte del denaro, hanno organizzato un servizio di osservazione  presso lo studio del professionista, sorprendendo l’estorsore con la somma di € 1.500 consegnati dalla vittima.

Per l’uomo sono scattati gli arresti domiciliari nei confronti dell’uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia ed estorce denaro al suo avvocato, arrestato a Orta Nova

FoggiaToday è in caricamento