Con la scusa del lavoro entra in casa di un'anziana, poi rovista cassetti e va via con oro e gioielli

Il fatto è accaduto a Carlantino, dove i carabinieri del posto hanno arrestato il 43enne Claudio Marino. Tutta la refurtiva - anelli collane ed orecchini - è stata riconsegnata alla legittima proprietaria

Claudio Marino

Tutto il bottino, questa volta, è stato restituito al legittimo proprietario, una anziana donna di Carlantino, vittima di un insolito e, per certi versi, sfacciato furto in appartamento. Consumato quasi sotto il naso della vittima. Per il fatto, i carabinieri della Stazione di Celenza Valfortore hanno arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di furto in abitazione, Claudio Marino, 43enne di Carlantino.

Il fatto è accaduto nelle prime ore del pomeriggio quando, approfittando della tranquillità e dell’assenza di occhi indiscreti, l’uomo di presentava alla porta d’ingresso dell’abitazione dell’anziana donna di Carlantino, una sua conoscente. Il giovane, per giustificare la visita, ricorreva ad una scusa: ovvero se la donna avesse bisogno di aiuto nei lavori al podere di proprietà.

Approfittando, quindi, della distrazione della signora, uscita fuori dal balcone, cominciava a rovistare nei cassetti della stanza da letto, asportando tre collane in oro, un anello e un paio di orecchini di bigiotteria, per un valore complessivo di circa 1000 euro, occultando abilmente la refurtiva nei pantaloni. Compiuto il furto, l’uomo se ne andava.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo qualche istante, però, la proprietaria di casa si è accorta dell’ammanco dei gioielli ed ha chiamato i carabinieri della Stazione di Celenza. Sulla base del racconto e della descrizione fornita dalla signora, i militari si sono messi sulle tracce del Marino, rintracciandolo poco dopo per le vie del paese mentre passeggiava solitario. Perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso della refurtiva e per questo dichiarato in stato di arresto per furto in abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento