Violenza sessuale: arrestato 30enne, dovrà scontare una pena residua di 2 anni e mezzo

L'uomo dovrà scontare la pena residua di due anni e sei mesi per un caso di violenza sessuale avvenuto in provincia di Verona nel 2012. Arrestato anche un 50enne per una rapina commessa a Cerignola nel marzo 2017

A Cerignola i militari della locale stazione dei carabinieri hanno arrestato A.F. in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Venezia, che dovrà espiare la pena residua di 2 anni e sei mesi di reclusione per una violenza sessuale commessa nel 2012 in provincia di Verona. Dopo le formalità di rito il 30enne è stato associato alla casa circondariale di Foggia.

Sempre a Cerignola i militari dell'Arma hanno arrestato C.F., cl.’68, per un ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica di Foggia. Dovrà espirare 22 mesi e sette giorni di reclusione per rapina una commessa in città nel marzo 2017

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento