rotate-mobile
Cronaca Cerignola

Arrestato truffatore seriale: vittime erano commercianti e anziani

Si tratta di un 32enne di Cerignola ritenuto l’autore di una serie di truffe, talvolta di ingente valore, in Basilicata. In alcune occasioni si sarebbe addirittura travestito

Sarebbe il responsabile – in concorso con altre persone – di truffe con metodi diversi ad anziani, imprenditori e commercianti del Vulture Melfese e dell’Altro Bradano - in Basilicata - nonostante il foglio di via obbligatorio e l’obbligo di dimora a Cerignola, misure che avrebbe violato in più di un’occasione.

Per questo motivo i carabinieri di Venosa hanno tratto in arresto un 32enne della città ofantina in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Potenza. Ora il truffatore seriale si trova nel carcere di Foggia.

Truffe - talvolta di ingente valore - che sarebbero state commesse con travestimenti. Dopo aver stretto amicizia con i commercianti pagava la merce con assegni falsi o utilizzando altri sistemi. Spesso, con la complicità di persone in via di identificazione, si recava presso le abitazioni occupate da malcapitati anziani, per vendere oggetti e servizi.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato truffatore seriale: vittime erano commercianti e anziani

FoggiaToday è in caricamento