Sorpreso a bordo di un furgone mentre trasportava pezzi di auto rubate: nei guai 25enne

Un senza fissa dimora originario del Gambia è stato arrestato dai carabinieri. Guidava un Fiat Ducato che montava targhe appartenenti a un altro veicolo non più in circolazione. All’interno del furgone sono stati rinvenuti pezzi appartenuti a due auto rubate il giorno prima a Bari

I carabinieri della Stazione di Cerignola hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione S.B., gambiano di 25 anni, incensurato, senza fissa dimora. L’uomo è stato controllato alcune sere fa in via Napoli, a Cerignola, alla guida di un Fiat Ducato sul quale erano state montate delle targhe appartenenti ad un altro veicolo cessato dalla circolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’interno del furgone i militari hanno rinvenuto vari pezzi meccanici e di carrozzeria appartenenti a due autovetture: una Ford Kuga ed una Opel Mokka, entrambe rubate il giorno prima a Bari. Il materiale rinvenuto ed il Fiat Ducato sono stati sottoposti a sequestro. Il 25enne, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato associato alla casa circondariale di Foggia. Lo stesso, risultato irregolare sul territorio nazionale, è stato anche segnalato alle Autorità competenti per l’avvio delle procedure di rimpatrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento